In Evidenza

Seminario @ IAPS

25-01-2017  “Gravity: Where Do We Stand?”, Roberto Peron

Ultima Gara Attiva IAPS

Riapertura termini per l’affidamento di lavori di adeguamento per l’installazione di un sistema criogenico presso i laboratori (vedi la sezione Amministrazione Trasparente)

Attività di Didattica&Divulgazione

25-01-2017 Visita della Scuola Umberto Nobile di Ciampino
03-02-2017 Occhi sulla Luna presso Roma Tre (Via della Vasca Navale 87)

Informazioni

 

Chi Siamo Dove Siamo Contatti Seminari Congressi Eventi Lavora Con Noi Webmail FTP Area Area Riservata

L’IAPS è un istituto situato nell’area di Roma appartenente all’INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica)

News dallo IAPS

Tutte le News

News da MEDIAINAF

RSS MEDIA INAF

  • Soffia il vento su Marte
    Grazie ai dati raccolti dal satellite Maven della Nasa è stato possibile ricostruire il passato dell’atmosfera marziana. I risultati, presentati sull’ultimo numero della rivista Science, mostrano che il principale responsabile dell’impoverimento atmosferico del pianeta rosso è il Sole
    Elisa Nichelli
  • Orion: comunicazioni più rapide con il laser
    A garantire la banda larga agli ospiti della futura navicella Orion saranno link con la Terra basati su raggi laser. Permetteranno agli astronauti in volo verso la Luna di comunicare ad almeno 80 megabyte al secondo
    Eleonora Ferroni
  • Passeggiate spaziali: nuovo record femminile
    L'astronauta statunitense alle 14 uscirà dalla Stazione Spaziale Internazionale per la sua ottava escursione spaziale: un primato assoluto che strappa alla collega Sunita Williams, ferma a sette. La Whitson sarà impegnata per sei ore e mezzo insieme all'astronauta Shane Kimbrough, comandante della Expedition 50, per completare l'installazione al modulo Harmony del dispositivo per il nuovo […]
    Redazione Ansa
  • Un telescopio spaziale commerciale
    Ha già superato le prime fasi di progettazione e potrebbe essere messo in orbita nel decennio del 2020. Stiamo parlando del Public Telescope, progetto di un istituto privato tedesco. L’obiettivo? Estendere le osservazioni astronomiche dallo spazio a un pubblico non limitato agli scienziati. L'intervista a Christian Wiederer, co-fondatore di astrofactum
    Corrado Ruscica