IAPS instruments and projects for Solar System's exploration
Header

Marsis e PFS a bordo di Mars Express

Mars Express è una missione per esplorare Marte dell’ESA, European Space Agency. Lanciata nel 2003 e ancora operativa, è stata la prima missione planetaria tentata dall’agenzia europea. “Express” si riferisce alla velocità con cui la sonda è stata realizzata ma allo stesso tempo al viaggio interplanetario relativamente breve. Il risultato  di un lancio avvenuto nel momento in cui le orbite della Terra e di Marte hanno portato i due pianeti più vicini di quanto non lo fossero stati negli ultimi 60,000 anni.

Il contributo italiano a Mars Express
A bordo della sonda, tra gli altri strumenti scientifici, due con PI italiani: MARSIS (Sub-Surface Sounding Radar Altimeter) e PFS (Planetary Fourier Spectrometer) realizzato con il contributo di NASA/JPL.
Inoltre fanno parte del contributo italiano VNIR, la parte visibile dello spettrometro OMEGA (con PI francese) e l’elettronica di ASPERA, lo strumento di imaging di atomi neutri energetici.

In queste pagine web è possibile trovare informaizoni sulla missione Mars Express e sugli strumenti MARSIS  e PFS.

Clicca sulle immagini qui sotto per scoprire Mars Express, PFS e Marsis con le immagini: