Home-backup eng 17/12/2015

[rev_slider home ]

Highlight

Next Workshop @ IAPS

9 December 2015 – Dr.ssa Nazma Islam Syeda (RRI) Long term observations of X-ray binaries with All Sky Monitors: New results –  Link

Next Congress:
XIII Congresso di Scienze Planetarie

21-26 February 2016, Bormio – Link

Olimpiadi di Astronomia 2016

Partecipa con lo IAPS alle Olimpiadi di Astronomia! Scadenza per le preselezioni 27 Novembre 2015. Clicca qui per maggiori info.

IAPS News

  • Seminari IAPS di Maggio

    Seminari IAPS di Maggio

    Nel mese di Maggio 2019 si svolgono i seguenti seminari presso INAF-IAPS: 15-05-2019, ore 11:00 – Aula IB09 “The near-Earth …Read More »
  • INAF @Pint Of Science-Roma

    INAF @Pint Of Science-Roma

    INAF partecipa alla quarta edizione italiana di Pint Of Science a Roma che si terrà dal 20 al 22 Maggio …Read More »
  • Seminari di Aprile

    Seminari di Aprile

    Nel mese di Aprile, si svolgono i seguenti seminari presso INAF-IAPS: 03-04-2019, ore 11:00, Aula IB09: “Exoplanets high-contrast high-resolution fast-imaging …Read More »
  • Seminari di Marzo

    Seminari di Marzo

    Seminari del mese di Marzo presso IAPS-ARTOV: 07-03-2019, 11:00 – Solar Wind Structures and their Effect upon the Magnetosphere, Ionosphere …Read More »
  • Seminari di febbraio 2019

    Seminari di febbraio 2019

    Seminari del mese di febbraio, presso IAPS-ARTOV 06-02-2019, 11:00, Aula IB09Astrochemistry in star-forming regions: the “kitchen”Francesco Fontani – INAF- OA …Read More »
Old News

MEDIAINAF News

RSS MEDIA INAF

  • Origami spaziali per rientrare con dolcezza
    All’università di Washington si stanno progettando “arti retrattili” con una struttura basata sull’antica arte giapponese di piegare la carta, da utilizzare come punto di partenza per la costruzione di sistemi di atterraggio dei razzi riutilizzabili e ridurre gli effetti dell’impatto con il suolo.
  • Acqua di cometa iperattiva, e sai cosa bevi
    Una particolare famiglia di comete riapre il dibattito sull’origine dell’acqua terrestre. Analizzando il rapporto fra deuterio e idrogeno, un team del Cnrs francese mostra come quello misurato per alcune comete possa essere compatibile con quello riscontrato nei nostri oceani
  • Un asteroide di nome Giorgio
    Dedicato a Giorgio Palumbo, amatissimo professore d’astrofisica dell’Università di Bologna venuto a mancare lo scorso 20 giugno, l’asteroide 2003 OF1: su proposta di Mario Di Martino e di Giovanni Pareschi, d’ora in poi si chiamerà “(73529) Giorgiopalumbo”